© 2017 Carnevalspettacolo

Proudly created with Wix.com

todayproject

TODAY song,

il demo acustico

registrato a

Los Angeles 

2014

Che cos'è

3 ELEMENTI

Lo spettacolo "STILL MY HEART BEATS, my Joséphine Baker", la canzone "Today Say No To Child Labour", la Tela di Pinocchio.

LE ATTIVITA'

Le tournée dello spettacolo, iniziative intorno alla canzone, esposizioni e sviluppi creativi sulla tela; laboratori nella scuola collegati.

1) Lo spettacolo: “Still My Heart Beats, my Joséphine Baker” ideato e interpretato da Maria Olivero, è dedicato alla figura eccezionale di questa donna che ha lasciato un segno importante nell’arte come nella vita e che ha sempre lottato per i diritti, l’uguaglianza e la giustizia sociale; è storia la Tribù Arcobaleno, 12 bambini orfani provenienti da nazionalità diverse, da lei adottati per dimostrare che si può crescere bene insieme pur avendo origini diverse.

Lo spettacolo è composto da canzoni che si alternano alla narrazione di un’attrice.

Lo spettacolo si avvale di musicisti di livello, con strumenti diversi che rappresentano il pop inteso come la confluenza di generi: pianoforte, archi, theremin, chitarra acustica, arpa, synth.

La musica e le canzoni (i testi sono di Elena Maro), scritte da Maria Olivero per lo spettacolo, saranno pubblicate in un concept album ,“Still My Heart Beats”.

Lo spettacolo si chiude con la lettura della parte finale dell'intenso discorso che la Baker tenne alla storica Marcia su Washington di Martin Luther King del 1963 (quella del discorso “I have a dream...”). La Baker si presentò con la divisa di ufficiale dell’esercito della Francia Libera e con le onorificenze ottenute per la sua collaborazione con la Resistenza francese nel periodo dell’occupazione nazista. Il Generale De Gaulle, infatti, l’aveva insignita della prestigiosa “Legion d’Honneur”.

Il suo discorso terminò con l’affermazione che il tempo dei diritti non sarà “un giorno”, ma è “adesso” (oggi, today).

2) La canzone: “Today Say No to Child Labour” interpretata da Maria Olivero che l'ha ideata, ne ha composto e arrangiato la musica su testo di Elena Maro con la supervisione di un funzionario ILO. La canzone è stata pensata per unire più voci nella lotta dell’ILO che nel 2013 ha espresso il proprio apprezzamento con una lettera del “Dipartimento dei Principi e Diritti fondamentali del Lavoro”. Saranno pubblicati gli spartiti dei vari arrangiamenti per consentirne l'esecuzione e la diffusione.

La canzone viene proposta nell'organizzazione di eventi mirati come momento di condivisione della lotta allo sfruttamento del lavoro minorile: il senso è di unire le voci per dare voce a chi non ce l’ha. È un richiamo forte al mondo della musica, di tutta la musica, alla responsabilità.

 3) Il mondo della scuola: contenuti da scaricare gratuitamente dalla rete (TODAYTOOLS)  declinati sulla base dei cicli scolastici e degli indirizzi di studio. Consentiranno agli educatori di avere strumenti e consigli per affrontare le tematiche, nel rispetto della loro libertà e delle loro valutazioni. 

Portare “Today Say No to Child Labour” nelle scuole perché i ragazzi si uniscano in un ideale coro a difesa dei coetanei, allargando la sensibilizzazione ovunque.

In questa fase si utilizza anche la “Tela di Pinocchio” dipinto-progetto di denuncia che in questo sito ha una finestra a parte.

L’utilizzo della “Tela di Pinocchio” rappresenta l’ideale abbraccio fra l’intensa attività in difesa del mondo giovanile e la tutela dei diritti dei minori portato avanti da anni, ormai, dall’Associazione Carnevalspettacolo di Ghemme e il progetto Todayproject in via di attuazione. Non un passaggio di testimone, ma quasi un abbraccio e un rinnovato e più articolato slancio in difesa di chi non ha tutele.

traduzione del testo

OGGI, dì no al lavoro minorile

testo E. Maro - musica M.Olivero

Le cinque del mattino e loro sono già svegli

Il sole sorge luminoso, ma non per loro

Stanno scendendo sotto terra,

li aspetta una lunga giornata buia

E vorrebbero far volare un aquilone

insieme ai loro amici invece

E' difficile spiegare, lavorano in miniera da anni

Senza un raggio di luce ad asciugare tutte le loro lacrime

E' anche la preziosa luce chiara della speranza

Che stiamo togliendo loro, che teniamo spenta.

Non hanno nome, sono anime invisibili,

Nessuno sembra curarsene, nessuno in tutto il mondo

200 milioni di bambini la cui storia non viene mai raccontata

Urla con noi tutto l'amore di cui hanno bisogno

Pensa a tutti quei bambini che sorridendo

Tornano tra le braccia delle loro madri

Alza le mani in alto e fallo accadere oggi, oggi!

Alza la voce: "Fermatevi! C'è una possibilità!"

Dai voce ai bambini senza voce

Alza le mani in alto e fallo accadere oggi, oggi!

Sono inginocchiati a pulire il pavimento,

Stanno pagando i debiti dei loro genitori

In questo mondo governato da sciacalli dell'economia

I più ricchi fra i ricchi tengono i poveri in catene

Alcune bambine sono vendute per il divertimento degli uomini,

bambole senza alcun valore, bambole con cui giocare,

per poi posarle.

Stanno urlando tutti insieme che vogliono essere liberi

Perché non riesci a capire?

Ascolta le loro voci e sentirai

Che sono figli del Mondo e che condividono lo stesso sogno

Stanno arrivando e aspettano una guida nella giusta direzione

Urla con noi tutto l'amore di cui hanno bisogno

Pensa a tutti…

Per la loro istruzione - alza le mani!

Perché siano liberi - alza le mani!

Ferma il loro isolamento - alza le mani!

Alza le mani in alto e fallo accadere oggi, oggi!

Per i bambini mandati in guerra

Per quelli nelle fabbriche

Per quelli immersi in acque contaminate - alza le mani!

Per quelli nell'agricoltura

Per quelli impiegati nella fabbricazione e spaccio della droga

Perché siano liberi!

Alza le mani in alto e fallo accadere oggi, oggi!

I link

Il Manifesto ILO

Music Against

Child Labour

 ​La sera di sabato 3 maggio 2014, nella chiesa parrocchiale di Ghemme, in occasione del concerto dell'orchestra "Milano Classica" organizzato da Carnevalspettacolo, per la Festa Patronale della Beata Panacea (Patrona di Ghemme e della Valsesia), Anbima e Feniarco hanno sottoscritto l'impegno a diffondere presso i loro iscritti il Manifesto ILO "Music Against Child Labour" e la tematica dello sfruttamento del lavoro minorile. 

sintesi del progetto

Logo Todaytools.jpg

Il sito

Music Against 

Child Labour

Sacro cuore.jpg

TODAY song Prova con i Piccoli Cantori di Milano

diretti da Laura Marcora

10 Nov 2018

Heal the world 0135.jpg
HEAL THE WORLD 
Maria Olivero e il Coro dei Piccoli Cantori di Milano a WRITERS, 1/2/2019

Requiem

Giacomo Puccini

3 maggio 2014

Agnus Dei

Giuseppe Verdi

3 maggio 2014

Paola Gassman legge e registra in video la parte finale del discorso di Joséphine Baker alla Marcia per la Libertà e il Lavoro di Martin Luther King a Washington del 1963